I fiori e i loro impollinatori

Impollinatori dei fiori

Una popolazione sana di impollinatori come api, farfalle, falene, uccelli, pipistrelli e persino formiche costituisce la spina dorsale di tutta la vita nell’ambiente e dei nostri sistemi alimentari.

Moltissime delle piante da fiore che conosciamo hanno bisogno degli insetti impollinatori per sopravvivere. Grazie ad essi avviene l’impollinazione e le loro successiva riproduzione. 

Molti alberi e arbusti da frutto, verdure, ortaggi, erbe aromatiche possono svolgere un ruolo prezioso nel sostenere gli insetti impollinatori. Quindi, nell’interesse sia degli insetti impollinatori che del giardiniere esperto o in erba, è arrivato il momento di considerare il giardino, l’orto di casa o la piccola aiuola, come una risorsa importante per l’ambiente.

Le piante commestibili e non che fanno affidamento sugli impollinatori, anche soltanto in parte, per i loro semi o per i frutti sono innumerevoli: mele, mirtilli, fragole, pomodori, zucchini, peperoni, fagioli, solo per citarne alcuni. Costruire un giardino o un terrazzo dove ci sia un insieme eterogeneo di piante utili per gli impollinatori sembra essere quasi un obbligo. Mettere a dimora alberi da frutta o creare aiuole con ortaggi a complemento di piante perenni o stagionali da fiore, attirerà gli impollinatori al momento della fioritura.

Per realizzare un “giardino per impollinatori”. Il luogo migliore dovrebbe essere esposto a sud, con un buon soleggiamento durante tutto il giorno, ma allo stesso tempo protetto dal vento.  Cercate di capire quali sono le caratteristiche del suolo di cui disponete. Lavoratelo con gli appositi attrezzi, come vanga, zappa, rastrello e simili e cercate di capirne la consistenza. La tipologia di terreno influenza molto la crescita delle piante che coltiverete.

Potrebbero essere necessari degli interventi correttivi, talvolta anche laboriosi. Se capite che le piante che vorreste mettere a dimora non sono compatibili con il suolo che avete, esiste una soluzione alternativa. Potreste realizzare dei cassoni in legno o delle aiuole in sasso rialzate dal terreno oppure utilizzare dei vasi.  Se realizzate delle aiuole fiorite, lavorate bene il terreno, rimuovendo quanto presente. Se realizzate dei letti rialzati o dei vasi o contenitori, utilizzate il materiale che avete raccolto ripulendo il terreno, come base. 

Scegliete le piante che desiderate che siano piante autoctone, anche quelle spontanee, sono la scelta migliore perché richiedono poca manutenzione e tendono ad adattarsi meglio delle altre.  Cercate sempre di acquistare piante che non siano state trattate con pesticidi, insetticidi o altri prodotti chimici nocivi. Mettete a dimora delle piante perenni, così da trovarle di nuovo in giardino l’anno successivo.  Cercate di mettere a dimora piante che abbiano fioriture a scalare per ogni stagione. Garantirete agli insetti nutrimento per tutto l’anno.  

Le giovani piante si adattano meglio alla nuova dimora di quelle grandi. Se avete tempo a disposizione, i semi sono la soluzione migliore.  Abbiate cura di innaffiare le nuove piante o i letti di semina. Manteneteli puliti dalle erbacce.

I fiori e i loro impollinatori

Iscriviti alla newsletter

Logo
Seguici sui social
Pagamenti accettati
Metodi di pagamento

Servizi per il Verde di D'Ambrosio Cristiano | via D. Serradifalco 122 - 00119 Roma
Tel. 331.4909904 - dambrosiocristiano@libero.it
Partita Iva: IT 15030741001 | Num. REA 1564611 | Tutti i diritti riservati

PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY | TERMINI E CONDIZIONI DI VENDITA


Aggiorna le preferenze sui cookie
Serviziperilverde.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. In qualità di Affiliato Amazon, il proprietario del sito riceve un guadagno per ciascun acquisto idoneo. Serviziperilverde.it non è in nessun modo responsabile del contenuto e delle informazioni riportate in ciascuno dei prodotti mostrati, in quanto non è in grado di verificarne l'esattezza ed effettuare eventuali modifiche. Invitiamo tutti gli utenti pertanto, a leggere con attenzione tutte le specifiche sui prodotti, nonché le relative recensioni, prima di procedere all'acquisto che in ogni caso può avvenire solo ed esclusivamente sul sito www.amazon.it.